Bonometti Arnaldo Impianti Idraulici e Lattoneria

Riscaldamento

IMPIANTI TRADIZIONALI CON TERMOSIFONI


Impianti tradizionali con termosifoni: Il termosifone è un comune componente radiante dell'impianto di riscaldamento locali ad uso civile. Il calorifero è solitamente composto da elementi cioè moduli in serie affiancati per arrivare alla superficie radiante desiderata. I moduli possono essere in acciaio, ghisa, catadiottri o alluminio. Il rendimento e il prezzo di un calorifero dipende dal materiale, dalla dimensione e dal numero dei moduli. Generalmente ne viene installato uno in ogni stanza, collegato tramite dei tubi ad una caldaia, che per mezzo di pompe immette acqua calda nel calorifero stesso.

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO RADIANTE

Ci occupiamo della realizzazione di impianti a pavimento radiante. Il riscaldamento di ambienti mediante pannelli radianti, posti a pavimento, avviene per irraggiamento , che si propaga dal basso verso l'alto, generata da una fonte di calore incamerata nel massetto del pavimento, mediante tubazioni. In questo modo, l'acqua circola a bassa temperatura che oscilla dai 29° C nelle zone maggiormente abitate, ai 35° C degli ambienti meno praticati, diffondendo il proprio calore dal basso in modo uniforme per tutta la vostra casa, ottenendo così un forte risparmio energetico rispetto ai sistemi tradizionali.

INSTALLAZIONE E SOSTITUZIONE CALDAIE A CONDENSAZIONE


La caldaia a condensazione, a differenza di quelle tradizionali, può recuperare una gran parte del calore latente contenuto nei fumi espulsi attraverso il camino, di modo da ottenere un rendimento termodinamico superiore al 100%. Con questi generatori ad alta efficienza energetica è quindi possibile ottenere un risparmio in bolletta senza rivoluzionare l’impianto termico. Questo tipo di generatore di calore viene utilizzato per riscaldamento e per acqua calda sanitaria.


INSTALLAZIONE POMPE DI CALORE

Il funzionamento di una pompa di calore è simile a quello di un frigorifero, ma invertito. In un frigorifero, il calore viene estratto dall'interno ed espluso all'esterno. Una pompa di calore, sfruttando lo stesso principio, fa l'esatto contrario: mediante uno speciale fluido (frigorigeno) estrae il calore da una fonte naturale (aria, acqua o terra) e lo trasporta dentro l'edificio alla temperatura idonea, in funzione del tipo di impianto di riscaldamento. Le pompe di calore non servono solo per riscaldare un ambiente, ma anche per rinfrescarlo (pompe di calore reversibili), funzionando come climatizzatori. Inoltre è possibile utilizzarle per riscaldare l’acqua sanitaria di un impianto domestico.


CENTRALI TERMICHE PER CONDOMINI

La nostra esperienza nel campo dei condomini ci ha portato ad individuare brevi tempi di ammortamento nelle riqualificazioni di impianti termici centralizzati, in particolare in abbinamento con sistemi di contabilizzazione e ripartizione del calore.